ISCRIZIONI CENTRO STUDI ALTO VASTESE

Categorie

Novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

I Monti Frentani e l’IBA 115. Tra le aree più importanti in Italia per gli Uccelli

 L’IBA 115 Majella, Monti Pizzi e Monti Frentani è la più importante per la conservazione degli uccelli nei territori montani. Perché i Monti Frentani (Alto e Medio Vastese) risultano esclusi dalla ZPS e da ogni forma di tutela?

mappa IBA abruzzo_115_majella_monti_pizzi_monti_dei_frentaniLe Important Bird and Biodiversity Areas (IBA)  identificano a livello internazionale le aree considerate come habitat di importanza fondamentale per la conservazione delle popolazioni di uccelli selvatici.

Lo scopo del progetto IBA è stata la formulazione di una proposta di adeguamento della rete italiana delle Zone di Protezione Speciale (ZPS) ai sensi della Direttiva 409/79 “Uccelli” dell’Unione Europea.

Infatti, l’inventario delle IBA, fondato su criteri ornitologici quantitativi, è stato riconosciuto dalla Corte di Giustizia Europea (sentenza C-3/96 del 19 maggio 1998) come strumento scientifico per l’identificazione dei siti da tutelare come ZPS.

Esso rappresenta quindi il sistema di riferimento nella valutazione del grado di adempimento alla Direttiva Uccelli, in materia di designazione di ZPS.

 

LE IBA IN ITALIA E NEL MONDO

Attualmente, nel mondo ci sono circa 11.000 IBA, distribuite in circa 200 Paesi. L’individuazione dei siti è stata effettuata a livello internazionale da BirdLife International e in Italia dalla LIPU.

Nel 20o2 la LIPU ha redatto il principale documento per l’identificazione delle Aree IBA in Italia, dal titolo “Sviluppo di un sistema nazionale delle ZPS sulla base della rete della IBA” (che mettiamo in download a fine articolo).

In sintesi, il documento  evidenzia la necessità di procedere all’adeguamento dell’attuale sistema nazionale di ZPS al sistema delle IBA.

In Italia sono state classificate 172 IBA, per una superficie complessiva di 4.987 ettari.

 

LE 5 IBA PRESENTI IN ABRUZZO.

In Abruzzo sono presenti 5 Important Bird Areas (IBA):

  • IBA 114 Sirente, Velino e Montagne della Duchessa;
  • IBA 115 Maiella, Monti Pizzi e Monti Frentani;
  • IBA 118 Monti Ernici e Simbruini;
  • IBA 119 Parco Nazionale d’Abruzzo;
  • IBA 204 Gran Sasso e Monti della Laga

Il documento riferisce che il “sistema delle IBA abruzzesi si articola sostanzialmente attorno a quello dei parchi nel cui territorio ricade buona parte delle emergenze ornitologiche della regione. Trattandosi di aree montuose molto vaste si è scelto ove possibile di seguire strade e confini di aree protette già esistenti come base per la perimetrazione“.

 

SULL’IMPORTANZA NAZIONALE E INTERNAZIONALE DELL’IBA 115 MAIELLA, MONTI PIZZI E MONTI DEI FRENTANI. 

Approfondiamo, nello specifico, informazioni e criticità dell’ IBA 115 Maiella, Monti Pizzi e Monti Frentani che, come si vedrà, è ritenuta tra le più importanti d’Italia.

specie_iba_115_majella_monti_pizzi_monti_dei_frentani

Categorie, criteri IBA e nidificazione specie in base a cui è stata designata l’IBA 115 Maiella, Monti Pizzi e Monti Frentani

Di seguito riportiamo i dati della scheda.

Nome e codice IBA 1998-2000: Maiella, Monti Pizzi e Monti Frentani – 115
Regione: Abruzzo
Superficie: 156.285 ha

Descrizione e motivazione del perimetro: il perimetro dell’IBA corrisponde a quello del Parco Nazionale della Maiella nella parte ad ovest della strada n° 84 tranne che nel settore nord dove include l’area tra Manopello e San Valentino in Abr. Citeriore. Ad est della strada n° 84, l’IBA include una vasta area dei Monti Frentani e dei Monti Pizzi. Quest’ultima zona è delimitata dalla strada che da Roccaraso va al confine regionale, dal confine regionale stesso fino alla strada n° 86 e dalle strade che collegano Castiglione Messer Marino (area urbana inclusa), Schiavi di AbruzzoTorrebruna (area urbana inclusa), S. Buono (area urbana inclusa), Gissi (area urbana esclusa), Atessa, (area urbana esclusa), Casoli (area urbana esclusa) e Palombaro (area urbana esclusa). Il Parco Nazionale della Maiella è completamente incluso nell’IBA.

Quindi, da quanto desumiamo dalla scheda, tra i comuni dell’Alto e Medio Vastese facenti parte dell’IBA 115 troviamo i territori comunali di: Castiglione M.M., San Giovanni Lipioni, Torrebruna, Fraine, Carunchio, Palmoli, Liscia, S. Buono, Gissi, Roccaspinalveti, Montazzoli, Guilmi, Carpineto Sinello, Casalanguida.

classifica_iba_ambienti_montani

Classifica generale per importanza tra tutte le IBA d’Italia. L’IBA 115 è prima in Italia per importanza delle specie presenti

Dalla lettura della relazione emerge chiaramente che l‘IBA 115 è una delle più importanti d’Italia per la conservazione degli uccelli selvatici. Nello specifico risulta al 1° posto nella classifica generale italiana delle IBA appartenenti agli ambienti montani ed al 13° posto nella classifica generale per importanza tra tutte le IBA d’Italia. 

Nella relazione, si leggono, infine, queste fondamentali considerazioni e proposte:

L’IBA Majella, Monti Pizzi e Monti Frentani è coperta per il 47,6 % da ZPS (55% includendo i SIC). La ZPS IT 7140129 Parco Nazionale della Maiella coincide con l’omonimo Parco Nazionale. Entrambi escludono importantissime zone per gli uccelli legati alle zone xeriche. Si propone la ZPS a coincidere con l’IBA”.

Facciamo notare che la stessa IBA 115 esclude quasi del tutto la Valle del Trigno in cui ricadono importantissimi siti di nidificazione per importantissime specie quali la Ghiandaia marina, l’Occhione e il Biancone, oltre a Nibbio reale e Nibbio Bruno.

classifica_iba_generale

Classifica generale italiana per importanza. Tra tutte le 172 IBA presenti in Italia l’IBA 115 è 13a per importanza. Prima in Abruzzo

 

PERCHE’ ALTO E MEDIO VASTESE SONO STATI ESCLUSI DALLA ZPS PARCO NAZIONALE DELLA MAIELLA?

Rileggiamo: “si propone la ZPS a coincidere con l’IBA“…perché, allora, la ZPS che coincide con il Parco della Majella attualmente esclude importantissime zone per la conservazione di rare specie di uccelli?

Mentre i Monti Pizzi rientrano a tutti gli effetti non solo nella ZPS ma anche nel Parco Nazionale della Majella, i Monti Frentani (Alto e Medio Vastese), nonostante facciano parte dell’IBA 115 e contino la presenza di ben  5 Siti di Interesse Comunitario, sono l’unica area esclusa dalla ZPS IT7140129 Parco Nazionale della Maiella  e da ogni forma di tutela!

Per quale motivazione, i territori dell’Alto e Medio Vastese che rientrano nell’IBA 115 sono stati esclusi dalla ZPS?

Perché la Regione Abruzzo, in riferimento ai Monti dei Frentani, continua ad ignorare la sentenza della Corte di Giustizia Europea (sentenza C-3/96 del 19 maggio 1998) e le Direttive europee in materia?

Quali sono le logiche che portano la Regione Abruzzo e le altre istituzioni ad ignorare l’Alto e il Medio Vastese? 

E’ anche per colpa di  questa completa mancanza di tutela del territorio che l’Abruzzo meridionale è stato condannato al saccheggio delle risorse naturali, all’isolamento, al declino, alla perdita di servizi e allo spopolamento, come abbiamo documentato in un precedente articolo La Valle del Trigno sfruttata per le risorse e condannata allo spopolamento. Che fare?

DOBBIAMO QUINDI IPOTIZZARE CHE L’ ESCLUSIONE  E’ DOVUTA AL FATTO CHE NON SI VUOLE NESSUNA LIMITAZIONE NELLA STRATEGIA DI SISTEMATICO SACCHEGGIO DELLE RISORSE NATURALI DEI MONTI DEI FRENTANI ?

CHIEDIAMO, PERTANTO, ALLA REGIONE ABRUZZO DI PORRE IMMEDIATO RIMEDIO E PROVVEDERE AD INTEGRARE CON URGENZA I MONTI DEI FRENTANI E I SITI DI INTERESSE COMUNITARIO PRESENTI, NELLA ZPS IT7140129 PARCO NAZIONALE DELLA MAIELLA.

Articolo di Ivan Serafini

 

DOWNLOAD  Scheda dell’IBA 115 e relazione completa della LIPU.

_SCHEDA IBA 115 Majella Monti Pizzi Monti Frentani

Documento completoSviluppo-di-un-sistema-nazionale-delle-ZPS-sulla-base-della-rete-della-IBA

 

 

 

ENGLISH VERSION  from BirdLife International

IBA 115 Maiella, Pizzi e Frentani mountains

Location Italy, Abruzzo
Central coordinates 14o 12.00′ East  42o 10.00′ North
IBA criteria B2, B3, C2, C6
Area 156,285 ha
Altitude 40 – 2,795m
Year of IBA assessment 2000

Site description A large, mountainous area in the central Apennines, including Maiella, Monti Pizzi, Bacino Aventino e medio Sangro, Monti Frentani, Alto Vastese and Lago di Serranella. The main habitats are broadleaved and mixed woodlands (dominated by beech Fagus and oak Quercus), very large boulders (especially in Maiella), gorges, scrub, grasslands, and cultivated areas, as well as rivers, streams and a small lake. The main land-uses are cultivation, nature conservation, cattle-rearing and tourism. Part of this area was listed as a separate IBA in the previous pan-European IBA inventory (Grimmett and Jones 1989), `Mountains and hills between Capracotta and Rosello’ (former site IT081).

Key Biodiversity The site is important for breeding raptors and some species of mountain or forest.

Populations of IBA trigger species

Species Season Period Population estimate Quality of estimate IBA Criteria IUCN Category
Rock Partridge Alectoris graeca resident 1996 min 100 breeding pairs poor B2, C6 Near Threatened
Lanner Falcon Falco biarmicus resident 1996 10-15 breeding pairs good B2, C2, C6 Least Concern
Falco peregrinus breeding 1996 20-28 breeding pairs good B2, C6 Not Recognised
Golden Eagle Aquila chrysaetos resident 1996 2-4 breeding pairs good C6 Least Concern
Red Kite Milvus milvus resident 1996 45-55 breeding pairs good C6 Near Threatened
European Honey-buzzard Pernis apivorus breeding 1996 9-14 breeding pairs medium C6 Least Concern
Milvus migrans breeding 1996 10-15 breeding pairs good C6 Not Recognised
Middle Spotted Woodpecker Leiopicus medius resident 1996 min 10 breeding pairs poor B3 Least Concern
Red-billed Chough Pyrrhocorax pyrrhocorax resident 1996 380-506 breeding pairs good B2, C2, C6 Least Concern
Tawny Pipit Anthus campestris breeding 1996 common C6 Least Concern

Protected areas

Protected area Designation Area (ha) Relationship with IBA Overlap with IBA (ha)
Abetina di Rosello Private Reserve 200 protected area contained by site 200
Bosco di S. Antonio Regional NR Regional Nature Reserve 130 protected area contained by site 130
Lama Bianca di S. Eufemia a Maiella State Nature Reserve 1,407 protected area contained by site 1,407
Maiella Orientale Regional Nature Reserve 1,680 protected area contained by site 1,680
Parco nazionale della Maiella National Park 62,838 protected area contained by site 80,708
Quarto S. Chiara Nature Reserve 485 protected area contained by site 485
Riserva naturale Fara San Martino Palombaro State Nature Reserve 4,202 protected area contained by site 4,202
Riserva naturale Feudo Ugni State Nature Reserve 1,563 protected area contained by site 1,563
Riserva naturale Monte Rotondo State Nature Reserve 1,452 protected area contained by site 1,452
Riserva naturale Valle dell’ Orfento II State Nature Reserve 320 protected area contained by site 1,920
Valle del Foro Regional Nature Reserve 472 protected area contained by site 472
Valle dell’Orta Regional Nature Reserve 378 protected area contained by site 378

Habitats

IUCN habitat Habitat detail Extent (% of site)
Forest Broadleaved deciduous woodland; Broadleaved evergreen woodland; Mixed woodland; Native coniferous woodland; Treeline ecotone 50%
Shrubland Heathland; Scrub 10%
Grassland Steppes and dry calcareous grassland 15%
Wetlands (inland) Rivers and streams; Standing freshwater; Water fringe vegetation 5%
Rocky areas Inland cliffs; Scree & boulders 10%
Artificial – terrestrial Forestry plantations; Highly improved re-seeded landscapes; Other urban and industrial areas; Ruderal land 10%

Land use

Land-use Extent (% of site)
agriculture 30%
forestry 15%
hunting 10%
nature conservation and research 50%
tourism/recreation 40%
urban/industrial/transport 5%

 

Protection status National Partial International Low80,708 ha of IBA covered by National Park (Maiella-Morrone, 80,708 ha). 4,202 ha of IBA covered by State Nature Reserve (Fara S. Martino-Palombaro, 4,202 ha). 1,563 ha of IBA covered by State Nature Reserve (Feudo Ugni, 1,563 ha). 1,407 ha of IBA covered by State Nature Reserve (Lama Bianca di S. Eufemia a Maiella, 1,407 ha). 1,452 ha of IBA covered by State Nature Reserve (Monte Rotondo, 1,452 ha). 1,920 ha of IBA covered by State Nature Reserve (Valle dell’Orfento, 1,920 ha). 130 ha of IBA covered by Regional Nature Reserve (Bosco di S. Antonio, 130 ha). 1,680 ha of IBA covered by Regional Nature Reserve (Maiella Orientale, 1,680 ha). 472 ha of IBA covered by Regional Nature Reserve (Valle del Foro, 472 ha). 378 ha of IBA covered by Regional Nature Reserve (Valle dell’Orta, 378 ha). 485 ha of IBA covered by Nature Reserve (Quarto S. Chiara, 485 ha). 200 ha of IBA covered by Private Reserve (Abetina di Rosello, 200 ha). 9,973 ha of IBA covered by Special Protection Area (Maiella, 9,973 ha). 1,452 ha of IBA covered by Special Protection Area (Monte Rotondo, 1,452 ha [enlargement ongoing]).

Contribute  Please click here to help BirdLife conserve the world’s birds – your data for this IBA and others are vital for helping protect the environment.

Recommended citation  BirdLife International (2016) Important Bird and Biodiversity Area factsheet: Maiella, Pizzi and Frentani mountains. Downloaded from http://www.birdlife.org on 21/10/2016

To provide new information to update this factsheet or to correct any errors, please email BirdLife

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

I Siti di Importanza Comunitaria del Medio e Alto vastese

Flora e fauna del fiume Trigno

La fauna dell’Alto vastese. Numerose specie rare presenti