ISCRIZIONI CENTRO STUDI ALTO VASTESE

Categorie

Maggio: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Sabato 15 settembre a San Salvo mostra fotografica sul dopo terremoto dell’Aquila

Cosa è accaduto dopo il terremoto dell’Aquila? Mostra fotografica a San Salvo 

 

COMUNICATO STAMPA. Sabato, 15 settembre 2012, alle ore 18, presso la Casa della Cultura- Porta della Terra di San Salvo, si terrà la presentazione della mostra fotografica “Trecentonove” di Claudio Di Francesco.

Voluta dall’Amministrazione Magnacca, la mostra, che ha debuttato a Pescara, nel Museo D’Annunzio (15 giugno/15 luglio 2012) viene esposta a San Salvo con 24 dei 309 scatti, rivelatori di una lettura originale degli effetti del terremoto aquilano dell’aprile 2009.

Il soggetto delle foto è infatti la città de L’Aquila nella fase del dopo-sisma, indagata e colta  attraverso un dettaglio architettonico: una porta sotto le arcate dei portici di San Bernardino, su cui si riflettono le immagini deformate di un centro storico in degrado e abbandonato dagli abitanti;  immagini che suggeriscono una situazione di frantumazione dell’identità individuale e collettiva e che, dunque, vanno ben oltre la tragedia aquilana diventando archetipo della condizione dell’uomo di oggi.

Alla cerimonia di presentazione parteciperanno l’autore, Claudio Di Francesco, e lo psicologo Luigi Gileno, quest’ultimo collaboratore di un progetto terapeutico sperimentale su un gruppo di studenti che avevano subito il trauma del terremoto e i cui risultati sono stati pubblicati nel volume: “Le 398 meravigliose maestre de L’Aquila”. Un altro approccio per capire meglio quella drammatica vicenda di tre anni fa e per aiutare chi ha cercato e ancora adesso cerca, spesso faticosamente, di uscirne.

La mostra resterà aperta fino al 28 ottobre 2012.