ISCRIZIONI CENTRO STUDI ALTO VASTESE

Categorie

Luglio: 2019
L M M G V S D
« Ago    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Rispettare l’ambiente conviene! I racconti della scuola primaria di Casalanguida per tutelare la biodiversità

scuola primaria di CasalanguidaCASALANGUIDA- Gli alunni della scuola primaria di Casalanguida il 19 aprile 2013 hanno effettuato un’uscita didattica a Monte Pallano, nel territorio di Tornareccio. L’obiettivo era quello di osservare le tracce degli animali e le piante che vivono nel nostro territorio, come quelle che avevano visto a scuola nelle diapositive proiettate dalla naturalista Chiara.

Gli alunni erano accompagnati dalle maestre Aida (di Italiano), Daniela (di Matematica) e Silvana (per la pluriclasse I-II-IID e guidati dalla naturalista Chiara Agresta e da Elena esperta di fiori. Gli alunni erano stati preparati con informazioni sugli animali e sulle piante nell’ambito di un progetto sulla Biodiversità e i più grandi anche con un testo informativo sui resti archeologici italici.

Dalle ore 9:15 alle ore 10:15 c’è stata un’escursione su un sentiero di montagna. I bambini si sono divisi in quattro gruppi: il primo gruppo doveva cercare tracce degli uccelli (nidi e una piuma), il secondo tracce di mammiferi (escrementi, buchi scavati dalle talpe, solchi scavati dal grugno dei cinghiali e tane di piccoli mammiferi), il terzo doveva cercare le piante e riconoscerle dalle foglie (roverella, cerro, leccio, pino, abete, carpini…), il quarto doveva cercare le orchidee (orchidea purpurea). In realtà tutti i gruppi si sono aiutati nella ricerca. Dopo una sosta in un’area picnic per consumare la colazione, gli alunni hanno raccolto pietroline, foglie, ramoscelli, aghi di pino, fiori di campo, erba pigne, per realizzare un cartellone a scuola.

L’escursione si è conclusa con una visita alle mura magalitiche, dove gli alunni di quarta e quinta hanno fatto da guida ai loro compagni, spiegando la storia e I’architettura di quell’opera. L’uscita si è svolta senza alcun problema; tutto è andato secondo le previsioni, compreso il tempo che è stato sereno.

Gli alunni si sono mostrati molto soddisfatti, come del resto le insegnanti accompagnatrici e le due esperte del Centro Studi Montagna Vastese di Carunchio. A quando un’altra esperienza positiva come questa?

A nome del Centro Studi Montagna Vastese desideriamo ringraziare le maestre e gli alunni della Scuola primaria di Casalanguida per l’attenzione, l’interesse e l’entusiasmo che hanno dimostrato verso la conoscenza della biodiversità del nostro territorio. Siamo profondamente consapevoli che l’educazione ambientale e la conoscenza ed il rispetto della Natura sono valori che devono essere trasmessi sin dalla tenera età. A tal fine il ruolo della Scuola Primaria è essenziale. Un plauso particolare dunque alle maestre Aida, Daniela e Silvana che hanno saputo interpretato e comunicato nel migliore dei modi il fondamentale messaggio della conoscenza e conservazione della biodiversità. Grazie di cuore!

Download LA BIODIVERSITA: le principali specie floro-faunistiche  del nostro territorio. I lavori della Scuola Primaria “Egisto di Croce” di CASALANGUIDA