ISCRIZIONI CENTRO STUDI ALTO VASTESE

Categorie

febbraio: 2018
L M M G V S D
« Set    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728  

Museo della civiltà contadina di Palmoli (Ch)

museo della civiltà contadina di Palmoli castelloIl Museo della civiltà contadina è ospitato nelle sale del Castello marchesale di Palmoli.

Il castello è posto nel quartiere nord del paese chiamato Le Coste a difesa del fiume Treste. Il maniero consta di una torre di forma dodecagonale forse di origine cinquecentesca che ha inglobato una torre circolare, il palazzo dei Severino-Longo e la chiesa di San Carlo Borromeo.  Un giardino interno al castello è munito di casematte per la difesa del palazzo marchesale.

Il museo, stabilito nel 1978, raccoglie “reperti” da oltre 30 anni  ed è attualmente dotato di una ricca ed interessante collezione di oggetti della economia rurale locale.

In un percorso a ritroso nella memoria è possibile riscoprire l’utilizzo di moltissimi oggetti della vita domestica dei nostri nonni: crivelli, spase, madie, trufuoli, brocche, giare di tutte le fogge e misure.

Un’altra interessante sezione è dedicata agli antichi mestieri e agli arnesi da lavoro utilizzati per tessere, per lavorare i campi, per forgiare i metalli ecc.

Nel Museo della civiltà contadina sono anche conservati alcuni reperti archeologici di epoca romana rinvenuti nel territorio di Palmoli.

A partire dal castello è possibile effettuare visite guidate nel ‘borgo del castello’, con le case-mura, le strette e antiche ruve del paese, le porte urbiche e la Chiesa di Santa Maria delle Grazie.

Periodo apertura:
16 giugno – 16 settembre
sabato e domenica

Orario apertura:
9.30-12.30/16.30-19.30
ingresso gratuito

Prenotazione visite guidate:
0873.959131 – 0873.363044

 

Potrebbe interessarti anche:

Il Castello di Palmoli e il borgo fortificato

Galleria fotografica del museo e del paese di Palmoli

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>