ISCRIZIONI CENTRO STUDI ALTO VASTESE

Categorie

Dicembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Alla scoperta delle Orchidee spontanee del vastese. Sabato 7 aprile Seconda escursione del Centro Studi Montagna Vastese e Valle del Trigno

Seconda escursione del Centro Studi Montagna Vastese sulle Orchidee spontanee

Seconda escursione del Centro Studi Montagna Vastese ORCHIDEESabato 7 aprile alle ore 8:45 è prevista la Seconda escursione dedicata “Alla scoperta delle Orchidee spontanee del vastese e del Trigno”.

Il ciclo di escursioni naturalistiche, promosso dal “Centro Studi per la cultura e l’ambiente della Montagna Vastese e della Valle del Trigno è dedicato allo studio di queste affascinanti specie vegetali.

Il ciclo di uscite si protrarrà sino alla fine di giugno 2012 con 2/3 appuntamenti mensili che mirano a catalogare tutte le specie presenti nel vastese, alcune rare e diffuse solo in questa parte d’Abruzzo, come sottolineato in un precedente articolo sulle Orchidee spontanee del vastese.

L’escursione sarà occasione per vivere al meglio la splendida Natura dei monti del vastese,  in compagnia di appassionati ed esperti dell’associazione che ci guideranno anche in attività di bird-watching, di riconoscimento degli alberi e delle altre specie animali e vegetali.

PROGRAMMA SECONDA ESCURSIONE “ALLA SCOPERTA DELLE ORCHIDEE SPONTANEE DEL VASTESE e DELLA VALLE DEL TRIGNO – SABATO  7 APRILE 2012

Ore 8:45Raduno presso il Girasole – Fondo Valle Trigno – altezza bivio di Dogliola (CH).

Ore 9:00Le orchidee della media-bassa Valle del Trigno – Escursione nella macchia mediterranea tra Dogliola – Fresagrandinaria e Lentella. Il percorso si snoderà lungo il  Sito di Interesse Comunitario “Fiume Trigno medio e basso corso” in direzione dei Gessi di Lentella.

Ore 13:00 – Pranzo al sacco.

Ore 14:30Escursione tra le macchie e i boschi dell’interno tra Fresagrandinaria, Dogliola e Lentella.

Ore 18:30 – Rientro.

Abbigliamento consigliato e accessori: scarpe comode (possibilmente da trekking), abiti a strati, cappellino, borraccia per l’acqua, binocolo.

NOTE: la partecipazione all’evento è gratuita. Il pranzo al sacco e gli spostamenti sono a carico dei partecipanti. L’organizzazione declina ogni responsabilità circa infortuni e imprevisti e si riserva di cambiare itinerario in base alle necessità di studio.

Nella foto esemplare di Ofride verde-bruna (Ophrys sphegodes)

Articolo di: Ivan Serafini
Foto di: Elena Falcucci

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Le Orchidee spontanee del vastese