ISCRIZIONI CENTRO STUDI ALTO VASTESE

Categorie

Dicembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Nasce il Comitato contro l’Autostrada e l’Aeroporto del Molise. Promotore lo storico Franco Valente

Un comitato contro l’Autostrada e l’Aeroporto del Molise. Opera considerata inutile e dannosa

contro l'Autostrada e l'Aeroporto del MoliseDa qualche anno la Regione Molise è impegnata a sostenere uno dei progetti che, se realizzati, stravolgeranno irrimediabilmente il suo territorio: l’autostrada Termoli-S.Vittore.

Questo progetto si regge su un’idea: attraversare velocemente il Molise dal Tirreno all’Adriatico.

In altri termini dal casello di S. Vittore del Lazio (Tratto Roma Napoli) partirà un ramo dell’autostrada del Sole che attraverserà tutto il Molise per congiungersi all’Autostrada dell’Adriatico (Pescara-Bari) all’altezza di Termoli.

All’altezza di Boiano questo tratto dovrebbe biforcarsi per arrivare direttamente a Campobasso.

Sono state avviate le procedure per il primo lotto S. Vittore-Boiano-Campobasso.

Il progetto della San Vittore-Bojano–Campobasso, prevede la realizzazione di 8 gallerie naturali per una lunghezza di circa 9 km; 4 gallerie artificiali per complessivi 950 metri; 38 viadotti, per un’estensione di circa 20 Km; 5 ponti, 40 sottovia e 13 cavalcavia.

Un’autostrada che nella sostanza si sovrappone all’attuale rete stradale riducendo in maniera drastica le uscite intermedie.

Concettualmente questo progetto è l’esatta negazione del concetto di rete stradale a servizio del territorio perché l’autostrada Termoli-S.Vittore diventerà un corridoio che di fatto determinerà il definitivo isolamento del territorio.

La pretesa che questa autostrada il Molise tolga la regione da un suo presunto isolamento è pura demagogia.

Invece il Molise ha bisogno che venga messa in sicurezza l’attuale rete stradale potenziando con quattro corsie le tratte fondamentali esistenti.

La messa in sicurezza dell’esistente e il potenziamento della rete attuale non stravolgerà l’assetto del territorio e garantirà facilità di collegamento di tutti i centri urbani molisani.

Dobbiamo pretendere che il Molise venga attraversato con sufficiente rapidità e sicurezza, ma con l’obiettivo di sollecitare il rallentamento e l’interesse a fermarsi.

L’aeroporto del Molise sorgerà A CAVALLO dei comuni di Cantalupo nel Sannio e S. Massimo. Forse per questo si chiamerà L’AEROPORTO DEL CACIOCAVALLO. Sull’aeroporto del caciocavallo, puoi leggere anche:
http://www3.lastampa.it/cronache/sezioni/articolo/lstp/424741/

Comitato contro l’Autostrada e l’Aeroporto del Molise.

Articolo tratto da: http://www.francovalente.it/2012/02/03/comitato-contro-lautostrada-e-contro-laereoporto-del-molise-cominciamo-ad-organizzarci/

Segnalato da: Nicoletta Radatta

APPROFONDIMENTI

L’articolo è tratto dal sito di Franco Valente http://www.francovalente.it, molto interessante e ricco di approfondimenti storici e culturali sul Molise.  Consigliato!