ISCRIZIONI CENTRO STUDI ALTO VASTESE

Categorie

dicembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

La Monnola, il bosco della Fascia e di Collerotondo. Aree da tutelare tra Palmoli, Carunchio, Celenza e Tufillo

Sul torrente Monnola c’è uno dei più estesi boschi planiziali abruzzesi. Area ricchissima di flora e fauna protetta, tra cui la splendida Ghiandaia marina

Il Bosco della Fascia. Come dice il nome, è una stretta e lunga striscia di bosco planiziale che si estende lungo la vallata del torrente Monnola, tra i comuni di Celenza . . . → Prosegui la lettura: La Monnola, il bosco della Fascia e di Collerotondo. Aree da tutelare tra Palmoli, Carunchio, Celenza e Tufillo

Da San Giovanni Lipioni al fiume Trigno. Domenica 23 giugno alla scoperta del Vallone di Caccavone

Escursione al vallone di Caccavone, tra San Giovanni Lipioni e Celenza sul Trigno

Domenica 23 giugno 2013 il Centro Studi per la Montagna Vastese organizza una passeggiata naturalistica per scoprire la flora e la fauna del vallone di Caccavone, un’area boscosa tra San Giovanni Lipioni e Celenza sul Trigno, in provincia di Chieti.

L’escursione . . . → Prosegui la lettura: Da San Giovanni Lipioni al fiume Trigno. Domenica 23 giugno alla scoperta del Vallone di Caccavone

Nel vastese scoperta pianta considerata estinta in Abruzzo. La canforata di Montpellier tra Lentella e Fresagrandinaria

Il Centro Studi per la Montagna Vastese e la Valle del Trigno ha individuato lungo la valle del Trigno una specie considerata estinta in Abruzzo: la Canforata di Montpellier.

 

La Canforata di Montpellier (Camphorosma monspeliaca) è un piccolo arbusto tipico delle steppe e delle zone semidesertiche che fino ad oggi risultava non più presente . . . → Prosegui la lettura: Nel vastese scoperta pianta considerata estinta in Abruzzo. La canforata di Montpellier tra Lentella e Fresagrandinaria

Mega centrale a biomasse nella Valle del Trigno, tra Mafalda e San Felice del Molise. Progetti e autorizzazioni fuori controllo

Lunedì 17 Settembre alle ore 19 sessione straordinaria del consiglio comunale di San Felice del Molise. Tra i punti all’ordine del giorno quello sulla riedizione del procedimento che dovrebbe autorizzare la realizzazione e l’esercizio di una centrale a biomasse nel territorio del comune di Mafalda, a due passi da quello di San Felice del Molise. . . . → Prosegui la lettura: Mega centrale a biomasse nella Valle del Trigno, tra Mafalda e San Felice del Molise. Progetti e autorizzazioni fuori controllo

Da Celenza al fiume Trigno a piedi. Escursione tra i profumi della macchia mediterranea e gli antichi muretti a secco

Santuario della Madonna del Canneto

Itinerario escursionistico da Celenza al fiume Trigno, verso località Licineto e il Santuario della Madonna del Canneto.

Dall’abitato di Celenza sul Trigno (Ch) si snoda un sentiero, lungo circa 3 km, che scende verso il fiume Trigno, in località Licineto e, oltre il fiume, al Santuario di S. Maria di . . . → Prosegui la lettura: Da Celenza al fiume Trigno a piedi. Escursione tra i profumi della macchia mediterranea e gli antichi muretti a secco

A Lentella è presente il Lino della Fate dei Frentani: una sottospecie unica in Italia. Endemica dei colli gessosi tra Abruzzo e Molise

Il Lino della Fate è una specie rara e protetta dalle normative europee. Tra le specie più importanti del Vastese

La Stipa pennata o Lino delle fate piumoso (Stipa austroitalica) è una specie botanica particolarmente protetta a livello europeo (Allegato II della Direttiva habitat 92/43 CEE), in quanto raro endemismo dell’Italia meridionale.

E’ una pianta . . . → Prosegui la lettura: A Lentella è presente il Lino della Fate dei Frentani: una sottospecie unica in Italia. Endemica dei colli gessosi tra Abruzzo e Molise

Fiume Trigno (medio e basso corso)

Sito di Importanza Comunitaria del medio e basso corso del Fiume Trigno

Il Sito di Importanza Comunitaria IT7140127 interessa il medio e basso corso del Fiume Trigno in provincia di Chieti, nel tratto compreso tra Celenza sul Trigno a San Salvo. Si tratta di un’area molto rilevante dal punto di vista naturalistico che necessità, . . . → Prosegui la lettura: Fiume Trigno (medio e basso corso)

I Siti di Importanza Comunitaria del medio e alto vastese

Informazioni sui 7 Siti di Importanza Comunitaria del medio e alto vastese. La vera ricchezza del vastese è la di biodiversità

Il termine S.I.C. (Sito di Interesse Comunitario o Sito di Importanza Comunitaria) è stato introdotto dalla direttiva comunitaria n. 43 del 21 maggio 1992, (92/43/CEE), nota come Direttiva “Habitat”. La finalità dei . . . → Prosegui la lettura: I Siti di Importanza Comunitaria del medio e alto vastese