Centro Studi Alto Vastese

ivan serafini

Categorie

ENTRA/REGISTRATI

Calendario

marzo: 2011
L M M G V S D
« feb   apr »
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31  

Archivi

Pagina 1 di 21

Una rondine non fa primavera…ma si fa presto a dire rondine! Le specie presenti in Italia

rondini e rondoni

“Una rondine non fa primavera, nè un sol giorno“, recita la celebre frase del filosofo greco Aristotele. Le rondini, infatti, sono il simbolo stesso della Primavera. Il loro arrivo, dalla calda Africa, certifica l’arrivo della bella stagione. L’allegro garrire delle rondini è tipico dell’estate, assieme al frinire delle cicale nei giorni più caldi del solleone. . . . → Prosegui la lettura: Una rondine non fa primavera…ma si fa presto a dire rondine! Le specie presenti in Italia

L’Eremo di San Michele Arcangelo di Liscia (Ch)

Eremo_San_Michele_Arcangelo_Liscia_Chieti

Tipologia: Chiesa a navata unica con grotta

Ubicazione: Località San Michele, Liscia (Ch)

Utilizzazione: Fruibile, chiesa regolarmente officiata

Epoca di costruzione: XVIII secolo

Stato di conservazione: Buono stato di conservazione.

Descrizione dell’edificio: In un ambiente rupestre, immersa in un particolare e suggestivo scenario naturale, l’antichissima «Grotta», ricca di stalattiti, è scavata nel cuore della roccia . . . → Prosegui la lettura: L’Eremo di San Michele Arcangelo di Liscia (Ch)

Trigno Sinello Card. Raccolta adesioni per la nuova edizione 2011-2012 entro il 31 marzo

trignosinello card rid

Comunicato Stampa. La proficua collaborazione tra Provincia di Chieti, l’Associazione dei Comuni del Comprensorio Trigno Sinello, i Comuni di Vasto, San Salvo e Casalbordino, le Comunità Montane Medio e Alto Vastese, ha reso possibile, nelle stagioni estive, un progetto per la costituzione di una rete tra i gestori di siti culturali e naturalistici e gli . . . → Prosegui la lettura: Trigno Sinello Card. Raccolta adesioni per la nuova edizione 2011-2012 entro il 31 marzo

Come proteggersi dalle radiazioni nucleari. Parte Seconda. Strumenti di misurazione e reti di monitoraggio della radioattività

untitled

AMBIENTE & SALUTE. Nel nostro paese esistono varie reti di monitoraggio della radioattività gestite da autorità diverse e con differenti finalità. Tra le più importanti, le reti di allarme REMRAD e GAMMA , i cui dati sono inviati al centro di controllo presso il Centro Emergenze Nucleari dell’ISPRA.

Per l’emergenza nucleare giapponese, l’ISPRA pubblica quotidianamene . . . → Prosegui la lettura: Come proteggersi dalle radiazioni nucleari. Parte Seconda. Strumenti di misurazione e reti di monitoraggio della radioattività

Come difendersi dalle radiazioni nucleari.Precauzioni da adottare secondo le Linee Guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità

giappone-radiazioni-contatore geiger

AMBIENTE & SALUTE. Il disastro nucleare della centrale di Fukushima, a seguito del terremoto e dello tsunami che ha devastato il Giappone, come sappiamo, ha provocato la fuoriuscita di vapori e fumi radioattivi.

Non è chiaro l’esatto quantitativo di materiale radioattivo disperso nell’atmosfera. E purtoppo, le notizie che arrivano dal Giappone sono vaghe e contrastanti.

. . . → Prosegui la lettura: Come difendersi dalle radiazioni nucleari.Precauzioni da adottare secondo le Linee Guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità

Le antichissime danze popolari dell’Alto Vastese e della Valle del Trigno: la Spallata di Schiavi d’Abruzzo e gli altri balli tradizionali

spallata_1

CULTURA & FOLCLORE. Un elemento di grande valore culturale dell’Alto vastese e della Valle del Trigno, è rappresentato dalla presenza di interessanti danze popolari, “endemiche” di questi territori. Tali danze sono state oggetto di intense ricerche, a partire dai primi anni ’80, soprattutto a cura dell’etnologo Giuseppe Michele Gala.

Lo studioso in particolare ha . . . → Prosegui la lettura: Le antichissime danze popolari dell’Alto Vastese e della Valle del Trigno: la Spallata di Schiavi d’Abruzzo e gli altri balli tradizionali

Disastro nucleare in Giappone. Un fermo NO all’ipotesi di centrale nucleare a Termoli e nel resto d’Italia.

ESPLOSIONE_CENTRALE_NUCLEARE_GIAPPONE_FUKUSHIMA_12_03_2011

La catastrofe nucleare del Giappone apre inquietanti interrogativi sulle centrali nucleari che il governo italiano vorrebbe reintrodurre nel nostro Paese.

Oltre al catastrofico terremoto e allo tsunami che hanno causato migliaia di vittime, ora il Giappone deve fare i conti con l’incubo nucleare.

Anche se gli esperti e le fonti governative minimizzano, le immagini delle . . . → Prosegui la lettura: Disastro nucleare in Giappone. Un fermo NO all’ipotesi di centrale nucleare a Termoli e nel resto d’Italia.

L’oro verde d’Abruzzo: l’olio extravergine di oliva delle “Colline teatine” Vastese DOP. Caratteristiche, qualità e produttori.

olive

Alimentazione e cultura.L’Abruzzo è la quinta Regione produttiva di olio in Italia. In Abruzzo si coltivano 9 milioni di piante di olivo, dalle quali si ottengono più di un 1 milione e duecentomila quintali di olive e oltre 250.000 quintali di olio all’anno. Il 50% della produzione complessiva di olive della regione Abruzzo è concentrato . . . → Prosegui la lettura: L’oro verde d’Abruzzo: l’olio extravergine di oliva delle “Colline teatine” Vastese DOP. Caratteristiche, qualità e produttori.

Il 26 e 27 marzo giornata FAI dedicata al Risorgimento. In Abruzzo sono 20 i luoghi da visitare.

Primavera FAI 2011 26 e 27 marzo Risorgimento

NEWS. In occasione della XIX Giornata FAI di Primavera 2011, il Fondo per l’Ambiente Italiano propone l’apertura straordinaria di 660 siti storici che saranno aperti sabato 26 e domenica 27 marzo 2011 in tutte le Regioni italiane.

Tra essi, 150 sono dedicati al Risorgimento italiano, in un percorso che attraversa tutte le regioni d’Italia e . . . → Prosegui la lettura: Il 26 e 27 marzo giornata FAI dedicata al Risorgimento. In Abruzzo sono 20 i luoghi da visitare.

L’Atlante dei Prodotti tradizionali d’Abruzzo. On-line il portale dell’ARSSA su 144 piatti tipici, vini e prodotti tradizionali abruzzesi.

Atlante_prodotti_tradizionali_d'_Abruzzo

Enogastronia. L’ARSSA ha pubblicato sul suo sito l’Atlante dei Prodotti tradizionali d’Abruzzo, un ricco portale on-line che è una vera miniera per scoprire e approfondire i piatti tipici, i vini i prodotti D.O.P. e I.G.P. della Regione Abruzzo.

Il portale descrive caratteristiche, luoghi e tecniche di preparazione di 144 prodotti tradizionali abruzzesi, appartenenti a tutte . . . → Prosegui la lettura: L’Atlante dei Prodotti tradizionali d’Abruzzo. On-line il portale dell’ARSSA su 144 piatti tipici, vini e prodotti tradizionali abruzzesi.

Pagina 1 di 21