ISCRIZIONI CENTRO STUDI ALTO VASTESE

Categorie

Luglio: 2019
L M M G V S D
« Ago    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Domenica 3 luglio Terza escursione per la perimetrazione del Parco dei Monti Frentani.

Terza escursione per la perimetrazione del Parco dei Monti FrentaniDomenica 03 luglio 2011, alle ore 9:00, è prevista la Terza uscita per la perimetrazione del Parco dei Monti Frentani. Dopo il successo delle precedenti escursioni promosse dal Centro Studi per la Montagna Vastese, continua l’impegno dell’associazione per la conoscenza e la tutela del territorio vastese.

L’iniziativa interesserà la parte centrale dell’area del Parco: la vallata del fiume Treste (San Buono – Liscia – Furci), i boschi tra Carunchio e Torrebruna, il colle della Carunchina e il torrente Monnola.

L’attività è preliminare alla presentazione di un progetto di legge istitutivo del Parco regionale dei Monti Frentani, da proporre agli Enti locali. L’escursione sarà anche l’occasione per apprezzare da vicino le bellezze naturalistiche e storiche di un territorio poco conosciuto.

Gli interessati sono pregati di dare conferma della propria presenza entro giovedì 30 giugno via telefono al 338.2329684 o inviando un’email a: altovastese@gmail.com

PROGRAMMA della Terza uscita di perimetrazione del Parco dei Monti Frentani del 3 luglio 2011

Mattina:
ore 9:00. Appuntamento presso lo svincolo per la Fondovalle Treste (lungo la Trignina)
ore 9:30. San Buono: visita al convento di Sant’Antonio e al Museo archeologico del Vastese. Breve escursione sul Monte Sorbo
ore  11:00 – I boschi tra Furci e Gissi
ore 13:00 – Pranzo presso “La Locanda del Brigante” (Furci)

Pomeriggio:
Ore 14:30 – Liscia e l’Eremo di San Michele Arcangelo.
Ore 15:30 – I boschi tra Torrebruna e Carunchio. Breve escursione sul Colle della Carunchina
ore 18:00 – Il bosco di Colle Rotondo e il Torrente Monnola
ore 19:00 – Rientro

N.B.: la partecipazione all’iniziativa è gratuita. Il tragitto è percorso in auto con la tecnica del transetto, con brevi escursioni a piedi nei siti di maggiore interesse storico, paesaggistico e naturalistico. Il percorso può subire variazioni ritenute idonee allo scopo. Consigliato un abbigliamento adatto alle escursioni. Si esonera gli organizzatori da ogni responsabilità. Il pranzo, gli spostamenti e l’ingresso al museo sono a spese proprie. Se non è possibile confermare la presenza in anticipo, si prega di prenotare direttamente presso la Locanda del Brigante di Furci.

Salvo modifiche, l’escursione successiva, prevista per il 24 luglio, interesserà i confini sud-orientali del Parco, in particolare la vallata del fiume Trigno.

Foto: Alessio Massari