ISCRIZIONI CENTRO STUDI ALTO VASTESE

Categorie

Gennaio 2023
L M M G V S D
  1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31  

ENTRA/REGISTRATI

La valle del Trigno 4 milioni di anni fa. Intervista a Luigi Gentilini sui fossili marini di San Felice del Molise

GLI IMPRESSIONANTI FOSSILI DELLA VALLE DEL TRIGNO. INTERVISTA A LUIGI GENTILINI

Vi proponiamo l’intervista al Sig. Luigi Gentilini, scopritore dei preziosi fossili marini di San Felice del Molise (CB), esposti alla mostra “Itinerari Inediti – San Felice del Molise tra Natura e Storia” dall’11 al 13 agosto. Gentilini ci ha raccontato come è avvenuta . . . → Prosegui la lettura: La valle del Trigno 4 milioni di anni fa. Intervista a Luigi Gentilini sui fossili marini di San Felice del Molise

Come difendere orti e frutteti da cinghiali e altri animali selvatici. Il peperoncino, un rimedio economico ed ecologico

Il peperoncino efficace rimedio contro i cinghiali

Come limitare i danni arrecati ai nostri orti dagli animali selvatici, come ad esempio tassi, volpi e cinghiali?

Fare l’orto sta diventando una passione sempre più diffusa, anche in città, dove in tantissimi sentono il bisogno di ritrovare un migliore stile di vita e un’alimentazione più . . . → Prosegui la lettura: Come difendere orti e frutteti da cinghiali e altri animali selvatici. Il peperoncino, un rimedio economico ed ecologico

Raro esemplare di Aquila minore fotografato dai soci del Centro Studi Montagna Vastese a Cupello (CH)

Aquila minore fotografata durante il censimento dei Nibbi reali nel Vastese

COMUNICATO STAMPA. Tra i nibbi reali spunta un raro esemplare di Aquila minore. L’individuo fotografato a Cupello durante il censimento annuale del Nibbio reale in provincia di Chieti.

I monti Frentani area di interesse . . . → Prosegui la lettura: Raro esemplare di Aquila minore fotografato dai soci del Centro Studi Montagna Vastese a Cupello (CH)

L’altra faccia della medaglia

L’altra faccia della medaglia

“Antonio Colucci ha sempre amato la zappa(…)E non sapeva dire cosa fosse una pala eolica prima di averla vista sovrastare la sua casa. Dopo ha capito cos’è. Ha capito innanzitutto che la pala produce energia elettrica. Più gira e più produce. Tutti gli hanno detto che la pala non fa . . . → Prosegui la lettura: L’altra faccia della medaglia

La Regione Abruzzo finalmente tutela gli alberi monumentali. 14 gli esemplari protetti del vastese

Il 12 settembre 2012 la Regione Abruzzo ha finalmente emanato il decreto per la”Tutela e valorizzazione delle piante monumentali”.

Il decreto, firmato dal Presidente della Regione, Gianni Chiodi, pubblicato su B.U.R.A. n 53 del 10.10.2012, ha dichiarato ben 370 alberi come monumenti da salvaguardare e conservare. Di questi, 14 sono gli alberi monumentali del . . . → Prosegui la lettura: La Regione Abruzzo finalmente tutela gli alberi monumentali. 14 gli esemplari protetti del vastese

L’impatto delle centrali eoliche sul Nibbio reale. Uno studio inedito a cura di Alessio Massari

Qual è l’impatto delle centrali eoliche sul Nibbio reale, specie estremamente importante per il Vastese? Ce lo spiega Alessio Massari nel suo recente studio

Di seguito riportiamo un estratto del lavoro di ricerca del giovane naturalista Alessio Massari in merito all’impatto delle turbine eoliche sulla fauna, in particolare sul Nibbio reale, una . . . → Prosegui la lettura: L’impatto delle centrali eoliche sul Nibbio reale. Uno studio inedito a cura di Alessio Massari

Acero di Lobel, una specie endemica e rara presente nell’Alto Vastese

L’Acero di Lobel è presente in pochissime località abruzzesi, tra cui l’Abetina di Castiglione Messer Marino

L’acero di Lobel (Acer lobelii) è una specie endemica dei rilievi montani dell’Italia centro-meridionale. E’ presente in pochissime località abruzzesi, concentrate soprattutto nella parte sud-orientale della regione. Tra le località più importanti dove è presente la specie si . . . → Prosegui la lettura: Acero di Lobel, una specie endemica e rara presente nell’Alto Vastese

Papàmbre e papambrone. Usi e curiosità del Papavero da oppio in Abruzzo

Il Papavero da oppio, una specie conosciuta dall’uomo fin dalla preistoria. Comune e usato fino a pochi anni fa nella medicina popolare d’Abruzzo e Molise

A differenza di quanto si crede, il Papavero da oppio (Papaver somniferum) è presente allo stato sub-spontaneo in buona parte d’Europa, a seguito di antiche colture.

La specie, originaria dell’Anatolia, . . . → Prosegui la lettura: Papàmbre e papambrone. Usi e curiosità del Papavero da oppio in Abruzzo

Nel vastese scoperti numerosi esemplari di Galatea italica, una farfalla molto rara

Nel vastese è presente la Galatea italica (Melanargia arge), una farfalla molto rara e localizzata che vive in poche località del Centro-Sud Italia.

Esemplari del raro Lepidottero sono stati individuati dai soci del Centro Studi per la Cultura e l’Ambiente della Montagna Vastese, nel corso delle escursioni svolte nell’entroterra vastese per il censimento delle orchidee . . . → Prosegui la lettura: Nel vastese scoperti numerosi esemplari di Galatea italica, una farfalla molto rara

La fillirea, specie tipica della flora mediterranea. Sul Trigno presenti esemplari di grandi dimensioni

Lungo la valle del Trigno è presente anche la Fillirea a foglie strette, molto rara in Abruzzo

La fillirea in Abruzzo e Molise è presente con 2 specie: la Fillirea (Phillyrea latifolia), detta anche Ilatro comune, presente lungo la fascia costiera e in alcune località interne della provincia di Chieti; la Fillirea a foglie . . . → Prosegui la lettura: La fillirea, specie tipica della flora mediterranea. Sul Trigno presenti esemplari di grandi dimensioni